Tutto quello che vi dirà tra poco Benigni con spiritoso accento toscano, per la modesta somma di mezza Finanziaria

Come da titolo.

(musica festosa interrompe Fiorello mentre imita Mike che imita Valentino che investe Simoncelli)(oops, scusate, mi è scappata)(un brutto scivolone, il mio)(oops!)

Fiorello: No, scusate, che succede? Ha fatto gol l’Inter? Sarebbe un miracolo, il miracolo di San Siro! Baldini, scommetto che tu ne sai qualcosa!

Baldini: Ma guarda Fiore, non ne so niente…

Fiorello: Vabbé, vabbé, adesso non diventare monopolizzatore dello show. Comunque andiamo avanti, è stato un piccolo disguido, spero che capirete e sarete benigni…

Benigni: (entra correndo come un esagitato, parte di nuovo festosa la musica di Pievani, Fiorello è stupefatto, si emoziona. Si ride molto. Circa dieci minuti dopo) Grazie! Mamma mia che emozione, mi sto già disfacendo tutto per il sentimento. (guarda Fiorello) Non ci posso credere proprio, Fiorello, qui davanti a me (lo abbraccia. Fiorello è divertito. Si ride molto)! Fiorello, madosca, fatti abbracciare! Il più grande spettacolo dopo il weekend, una cosa che proprio sprizza allegria da tutti i pori! Fiorello, ah… Siam qui che proprio c’è felicità, c’è voglia di stare assieme e io son contento che tu m’abbia invitato, e guarda, oggi proprio voglio solo parlar d’amore, della bellezza di questo mondo bellissimo. (pausa) Certo, in realtà io c’ho una cosa qua, che la dovrei proprio dire. Posso, Fiore?

Fiorello: Ma ci mancherebbe, devi! Di cosa vuoi parlarci, della poesia, di Dante…

Benigni: No, grazie che tu mi parli di Dante, che è proprio una cosa che spalanca il cuore di gioia, “O voi che state in due dentro ad un foco”, bellissimo, c’è tutta l’umanità in Dante, ogni volta che si parla di Dante ci si dovrebbe commovere e ridere al medesimo tempo, troppo bello Dante, davvero. (pausa) No, dicevo, io avevo un po’ questa tristezza, da quasi un mese ormai, e allora volevo che tu mi dessi la possibilità di parlarnee…

Fiorello: Dai, dì pure! Siamo tutti qui che non aspettiamo altro, tranne Baldini che si sta giocando sua madre ai cavalli. (si ride molto)

Benigni: Grazie, allora io… (urla fortissimo) SILVIO! MI MANCHI SILVIO! Porca pupazza, lo dovevo dì! SILVIO! Ma cosa facciamo adesso senza di te! Si è fatto festa in piazza, si è riso, ma già ci manchi, Silvio! Ma cosa diciamo adesso! Noi si è senza idee, ci mandi tutti in strada, Silvio! Ho provato a far battute su Monti, ma vien tristezza, non ce la si può proprio fare! Ti si vuol bene Silvio! Anche Fiorello ti vuol bene, vero?

Fiorello: E come no, certo! Il karaoke…

Benigni: E allora dai, deve tornare! Torna per noi, Silvio! Se non puoi più presidente del Consiglio, facciamo presidente della Repubblica! Anzi no, sai che ti dico? Re! Re Silvio primo di Arcore! Con Ghedini Gran Ciambellano e la Minetti principessa sul pisello! (si ride moltissimo. Applausi ripetuti del pubblico, che evidentemente non paga il canone) (anche Benigni ride) (e ci mancherebbe altro, visto il cachet) Silvio, si fa per scherzare! Si ride tutti assieme, dai! Chi ride campa cent’anni! Magari allora Brunetta non la facciamo ridere, che dici Silvio? Mamma mia Brunetta, non fosse bello sarebbe veramente un’omo orribile! L’ho visto l’altra sera da Santoro… Si può dire Santoro? Forse no… Allora diciamo, l’ho visto l’altra sera in un vespasian0, che la cultura romana la fa sempre ridere! Mamma mia, Brunetta! Arcigno, cupo… Il fa venire proprio schifo all’animo umano! Invece tu, Silvio, devi tornare! Non vuoi nemmeno re? Senti qua la mia proposta… Ti si fa Papa, Silvio! E lì non ci sono più elezioni e gente che ti rompe le palle! Certo, c’è il problemin0 del sesso, ma vedrai che si risolve! “Parlo ex catedra, il papa pò trombare!” E via che sei a posto! Certo, anche Gesù aveva il suo traditore, quindi sicuro sicuro non puoi stare… Fa si fa che mandi qualcuno crocefisso al posto tuo e sei a posto! Ti si vuol bene Silvio! Ti si vuol bene perché ti piace la patata, alla fine, sei come noi! Porca madosca la Minetti, con quel gran… Senso di responsabilità! Anzi, non un solo senso: due! Un più grande dell’altra! Silvio, ti amo! Torna Silvio!

(musica, balletto, eccetera eccetera. Poi arriva Jovanotti. Si ride moltissimo)

 

DeadNature (che si dissocia da se stesso: non bisogna prendere in giro Benigni per i soldi che prende. Si può sempre prenderlo in giro per la moglie che si ritrova)

Annunci

4 Risposte to “Tutto quello che vi dirà tra poco Benigni con spiritoso accento toscano, per la modesta somma di mezza Finanziaria”

  1. ozzapottag Says:

    Devo dire che comunque hai indovinato vari elementi! Mi sento quasi in dovere di darti quei 2 euro! 🙂
    Domani guardiamo il video e controlliamo, baci!

  2. yespa Says:

    non l’ho visto ma potrebbe pure darsi che l’hai azzeccato tutto. lo pago a te il canone.

    ps: piovani e non pievani.

  3. seppur in ritardo, bel post!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: