Caso Ruby, il PdL fa quadrato. Ma per Berlusconi c’è un lato di troppo

Beh, eccomi in questo nuovo, affascinante blog. Prima o poi (mai) lo personalizzerò un po’.

Passando alle cose serie, io mi ero ripromesso di non parlare del caso Ruby, ma questa devo proprio dirvela (plurale maiestatis): ieri su Canale5 c’era “Scusa ma ti chiamo amore”, sottotitolo “Direste che è minorenne?”. Ah, che adorabile coincidenza…
Tenendo da parte le faziosità bolsceviche, ecco alcune cose che ho imparato dalla visione dell’affascinante film.

  1. La figa è la figa (cit.).
  2. Moccia filma come monta (non equivocate)(benché…) come scrive: malissimo.
  3. Riprendere sedicenni che si fanno la doccia è simpaticamente malizioso. E poi quei piccoli seni hanno un aspetto così intrigante…
  4. Non è il quarantenne ad essere pervertito: è la ragazza che ha il diritto di vivere il suo grande sogno d’amore.
  5. Tamponando uno a venti all’ora si va in coma. Ma si rimane adolescenti molto appetibili.
  6. Rubare auto per giocarci agli autoscontri è “rifiutare il sistema”.
  7. I centri sociali sono delle cantine con luci fluorescenti e gente che si droga. Ah, e qualche negro.
  8. La cosa più importante, se sei una donna, è darla immediatamente. Sennò poi te ne penti, e chi ti ridarà le tue scopate da tredicenne? Nessuno, cara mia.
  9. Cercando “amore” su Google vengono fuori tante belle frasi che se poi le metti nel film (con ardite dissolvenze) fa colto.
  10. Vedere attori dignitosi abbassarsi a dire idiozie in nome del Dio Denaro è ripagato solo dalle loro facce depresse, in cui è stampata l’espressione affranta di chi vede la propria dignità stuprata da Federico Moccia con un dildo a forma di lucchetto.

Beh, per oggi basta così. Vado a chiedere al Cardinal Bagnasco cosa pensa dell’uso smodato della pancetta in certe amatriciane. A seconda della risposta, gli bacerò la pantofola o lo manderò affanculo. Ah no, scusate, non scrivo ancora per “Repubblica”.

Cordialmente (cit. dalle alte sfere)
DeadNature

Annunci

Una Risposta to “Caso Ruby, il PdL fa quadrato. Ma per Berlusconi c’è un lato di troppo”

  1. Nick Says:

    Grande Mark 😉 da un sacco che non visitavo il tuo blog..ora ne riprenderò la lettura abitudinaria!
    saluti!
    Nick

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: