Archivio per luglio, 2009

Cassaforti davanti ai quadri ed altri errori di strategia. Un libro di Massimo D’Alema

Posted in Senza categoria with tags on 23/07/2009 by DeadNature
Oh, salve. Quanto, quanto, quanto tempo è passato! Mai abbastanza, in effetti. Comunque rieccomi qua: so che alcuni di voi si auguravano una mia dipartita, ma tant’è.
Non sono morto, ma quest’estate ho viaggiato Alitalia. La differenza è impercettibile.
Sono stato a lungo assente, ma ho imparato molte cose del mondo. Ad esempio, in Svizzera è reato accarezzare una mucca contropelo. In Portogallo farsi accarezzare da sedici badanti è un reato punibile con ventidue anni di carcere o con l’ingerimento di un barattolo di maionese, non necessariamente pieno di maionese. In Piemonte è meglio evitare di accarezzare chiunque, specie se siete un erede Agnelli.
Sono stato anche al cinema: adesso impazza questa moda degli occhialini 3D. A questo proposito, una di quelle cose che capitano solo a me: entro in sala, metto gli occhialini, tutto il mondo diventa piatto. Li avevo messi storti.
A ben pensarci, questa cosa potrebbe tornarmi utile con la mia ragazza: donna eccezionale ma, cavoli!, troppo seno! Ha così tanto seno che se ne avesse un po’ di più potrebbe partecipare al Grande Fratello.
No, davvero: ha proprio troppo seno. Talmente tanto da risultare imbarazzante. "Amore, adoro i tuoi occhi color… Color… Ehm, Sally, di che colore hai gli occhi?" "Azzurri, penso."
Ha tantissimo seno, ma se ne avesse più non mi dispacerebbe.
In realtà spero non partecipi al Grande Fratello: la prossima edizione durerà cinque mesi e non credo di poter stare cinque mesi senza amare. Ok, c’è sempre l’autoerotismo, ma se poi mi spacco il polso? In questi casi vorrei essere il Papa, con tutte quelle guardie svizzere al suo servizio…
Comunque è bello tornare dopo una lunga assenza. Ho letto un mese e mezzo di giornali in una volta sola. Ed è buffo:"Berlusconi dichiara: non c’è mai stato nessuna festa con prostitute, vabbé, non ho mai conosciuta di persona quella donna, vabbé non sapevo che fosse una prostituta, vabbé ok, sono un puttaniere."
Durissimo commento di Franceschini:"Bersani riporterebbe il partito indietro di cinquant’anni."
Berlusconi consigliava alla D’Addario di masturbarsi. Coerente, l’uomo che si è fatto da solo.

Con stima
DeadNature

Annunci