Traffico rallentato causa corteo di protesta contro i cortei

Salve. La parola d’ordine del mondo d’oggi è "dibattito". Non importa quanto un fatto sia futile, o già palesemente acclarato: bisogna discutere, discutere, discutere. D’altra parte, non vorrete mica far morire di fame tutti quei ragazzi che studiano giurisprudenza, o Bruno Vespa? Sono sicuro di no! Vabbè, forse… Ok, senz’altro sì. Ma non è questo di cui dobbiamo parlare oggi, bensì di scottanti, dolorose verità. Nella fattispecie: uccidere a picconate cuccioli di foca perché la loro pelliccia vale una fortuna è immorale? Ne parliamo con Rusky, un piccolo cucciolo di foca rappresentante del movimento "Come fai a uccidermi? Ho degli occhi così dolci…" e Ruggero, un piccone proveniente dalla Basilicata. Signor Rusky, a lei la parola!
Rusky: "La faccenda è molto semplice, signor DeadNature. Ho visto con questi miei dolci occhioni mia madre e i miei fratellini uccisi da un piccone. E non da un piccone qualsiasi… Da quel piccone! (indica Ruggero, dopodichè scoppia in pianto, tenendosi la piccola testolina tra le zampette.)(Oddio, riuscite a immaginare che cosa tenera?)(Ci riuscite davvero? Dio mio, i miei lettori sono dei malati di mente!)
DeadNature: "Queste parole sono molto dure, signor Ruggero. Come vuole replicare?"
Ruggero: "Beh, ma santo cielo… Sono un piccone! Voglio dire, avete anche voi gli occhi per vedermi! Non posso compiere azioni di mia spontanea volontà, sono stato solamente l’esecutore materiale dell’altrui volontà!"
DeadNature: "Sì, sì, anche le SS dicevano così… Complimenti, giustifichiamo la Shoah allora!"
Ruggero: "Mi scusi, lei chiaramente non ha ascoltato una parola di quello che ho detto! Le ripeto che.."
Deadnature: "Sapete che vi dico, amici? Abbiamo ascoltato abbastanza! Al rogo! AL ROGO!"
(Il piccone viene preso e gettato su una pira appositamente preparata. Dopo qualche breve rantolo di agonia, tutto tace. E il bene ha vinto di nuovo.)
Annunci

3 Risposte to “Traffico rallentato causa corteo di protesta contro i cortei”

  1. valentina Says:

    perchè hai fatto morire il Piccone?? perchè perchè le storie finiscono sempre con cotanta amarezza! domani ho il tema di italiano e non so neanche chi fosse adelchi huhahahah. bella storia, no davvero. POVERO RUGGERO. mondo di mostri, valle di lacrime. quanta gente che spara cazzate, pfff, quanta. tutti amici di tutti, ma fatevi un pò, ecco ave capì. ho sonno, ciao.

  2. Unknown Says:

    la prendo sul personale.
    nulla è abbastanza futile da non meritare un\’ appropriata argomentazione
    e nulla abbastanza acclarato da non meritare un approfondimento.
    il bello di combattere battaglie impossibili è che, forse, per una volta, quell\’ unica volta, vincerà Davide.

  3. Elisa Says:

    Sarò telegrafica, ché ci ho una iscrizione a Giurisprudenza da fare: leggerti sempre bello assai è* STOP Rusky concorda, il Piccone dissentirebbe, se solo potesse. STOP.
    Saluti al conduttore
     STOP
    *D: Ne vogliamo parlare, di \’sta cosa? R: Naah, troppo futile e acclarata..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: