Non so nulla di nulla. Però ho dei bellissimi pantaloni!

Salve. Oggi un breve intervento, fatto solo per tenervi legati a me, voi e il vostro insaziabile desiderio di cazzate gratis.
Oggi vi parlerò di un argomento che mi sta molto a cuore: dove vanno a finire i palloncini quando sfuggono di mano ai bambini nelle fiere, che poi piangono (i bambini, non le fiere. Le fiere sono molto dignitose, piangono solo in camera loro, dopo aver messo su un cd di Baglioni) e bisogna comprargliene un altro? La politica, come sempre, trascura questi temi scottanti; Beppe Grillo non ha ancora fatto un Vaffa Day contro l’elio, che toglie il sorriso a tante persone, elio che peraltro fa parte di una casta di gas che se ne fregano della gravità, a differenza di noi povera gente comune; la scienza si rifugia in soluzioni semplicistiche e noiose (il palloncino esplode quando la pressione interna diventa maggiore di quella esterna perché blablabla…); l’unica ancora di salvezza, l’unica speranza di conforto, rimane, amici miei, la religione. Ebbene sì: la tanto vituperata religione può esserci d’aiuto. In fondo, chi meglio di lei? (Non rispondete, è una domanda retorica)(e tanto comunque non vi sento)(Gnegnegne)
In ragione di quanto detto finora, Spazi di simpatia nel nome dell’amore che regna nella nostra splendida Terra intervista per voi don Ruggero Calorsi, delegato della Cei alle questioni futili.
DeadNature: Buongiorno padre!
don Calorsi: Salve figliolo! Mi scusi, stavo finendo di consultare questo dossier a proposito dei feti abortiti non battezzati… Mi dica!
DeadNature: Padre, mi sono a lungo interrogato… Dove vanno a finire i palloncini quando scappano di mano ai bimbi? C’è un paradiso per loro? O devono accontentarsi dell’Ikea come tutti noi?
don Calorsi: Vede figlio mio, non posso rispondere a questa domanda…
DeadNature: E perché?
don Calorsi: Perché la religione dà domande e non risposte. Ma non lo dica troppo in giro, sennò col cavolo che quelli di CL, Magdi Allam e i ragazzi della GMG continuano a dirsi cristiani. E poi l’otto per mille… Credo di essere stato chiaro.
DeadNature: Capisco… Beh, grazie lo stesso.

Vi saluta con stima
DeadNature
Annunci

5 Risposte to “Non so nulla di nulla. Però ho dei bellissimi pantaloni!”

  1. Unknown Says:

    venerdì altro che navi…tanti palloncini per il nuovo gg.
    MID

  2. Lollo Says:

    La vita dell\’uomo è una continua domanda…per fortuna è così…non ci annoieremo mai…avremo sempre domande da porci…e cose nuove da scoprire…(questo intervento mi ha fatto pensare questa cosa…forse sono tutto rincoglionito…è l\’universtità che mi fa questo brutto scherzo…bè, mi rilasso con un po di weather report…grazie a loro non penso, vago con la fantasia in un mondo tutto mio…) (certo pensando ai weather report penso a un\’altra cosa…perchè devono sempre sparire le persone piu straordinarie a questo mondo? Jaco Pastorius, Jimi Hendrix, papa Giovanni, Peppino Impastato…quelli che rendono il mondo piu bello o che cercano di cambiarlo spariscono sempre troppo presto..e invece quelli che…ma cazzo!!! Perchè sto facendo questa cronaca dei miei pensieri? Sono proprio rincoglionito…) ciao beeeeeli!!! Ciao mark!!!! è sempre bellissimo il tuo blog!!!

  3. Unknown Says:

    fortuna vuole però che possano esserci domande senza risposte ma non risposte senza domande.sembra una c*****a, invece è il primo passo per capire qual è veramente il mezzo e quale il fine nella nostra vita.
    MID

  4. valentina Says:

    Oh my nn pensavo che questo intervento, peraltro geniale, avrebbe dato vita alle domande sui perchè dell\’umanità. del resto non so nulla di nulla, ma ho dei bellissimi pantaloni.

  5. alessio Says:

    il puntuale, piccolo(di dimensioni) capolavoro.ps:come il mio pene?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: