Regali utili: Vasgnam, la vaselina commestibile

 
SCENA 7

Un piccolo favore, come no!
Ancora vestito da cialtrone (pardon, da Babbo Natale), attorno al collo, come una pacchiana ghirlanda, le luci intermittenti consegnategli dalla nonna, Andrea si affacciò sul tetto dell’abitazione. Nelle sue intenzioni, l’intera operazione (collegare le decorazioni ad una presa –attaccare le luci lungo la grondaia -scendere dalla nonna, salutarla e tornarsene a casa) non sarebbe dovuta durare più di un minuto. Ma il destino, quella sera, aveva progetti diversi per Andrea Conforti. Desideroso di terminare in fretta il compito, il nostro si sporse dalla finestra per verificare l’esatta posizione della grondaia. Forse per il freddo, forse per il mix di alcol e zucchero a velo, più probabilmente per lo spavento causatogli dall’abbaiare improvviso, alle sue spalle, di Galeazzo, il mastino della nonna, Andrea si sbilanciò e cadde in avanti. Le luci, srotolandosi solo parzialmente, si bloccarono tra la finestra e la grondaia, stringendo alla gola di Andrea un cappio intermittente e lasciandolo penzolare sulle vie della città, ormai senza sensi.
Alle ore 20 e 51 minuti del 24 dicembre 2005, si concludeva la permanenza di Andrea Conforti sul pianeta Terra.

SCENA 8

– “Papà, papà, guarda lassù! Babbo Natale! C’è Babbo Natale!”
– “Cosa? Che c’è Michele?… Ah sì, guarda lassù! Fai ciao a Babbo Natale, Michele!”
L’uomo si girò verso la moglie, scuotendo la testa: “ Certo che queste decorazioni sono di un cattivo gusto… Non trovi tesoro?”
“ Davvero, caro… E ogni anno sono sempre peggio!”

 
(8. Fine)
 
Sì, è finito. Potete spegnere il pc ora.
Ciao
Stefano
Annunci

3 Risposte to “Regali utili: Vasgnam, la vaselina commestibile”

  1. valentina Says:

    oooh…quanta tragicità…
    continuo  a preferire le battute del buon vecchio dead nonostante tutto…
    =)    -v@le-

  2. valentina Says:

    dubbio: quando dicevi riciclato intendevi dire che l\’avevi scritto tu o che tu semplicemente l\’hai copiato? nel caso 2 ho scritto una cazzata, nel caso uno invece no.

  3. Unknown Says:

    confermo, lo ha copiato da me….ehehe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: