Questo non è un titolo. E’ un sottile messaggio subliminale

Buonasera. Oggi, vista l’ora tarda (per voi: io vivo nel 2023. Ah, tra parentesi: sì Berlusconi c’è ancora. Ah, tra parentesi 2: se avete azioni  Fiat vendete entro il 2014. La nota casa automobilistica fallirà nel 2019 dopo la clamorosa decisione del presidente Lapo Elkann di cessare la produzione di automobili e di convertirsi in industria dolciaria specializzata in lecca-lecca a forma di Martina Stella. Ah, tra parentesi 3: se avete una cugina, presentatemela. Ma anche se avete un cocker, va’…) una piccola tenera dolce fiaba della buonanotte.
 
 
 
IL PRINCIPE CHE SAPEVA TROPPO E LA PRINCIPESSA CHE AMAVA LE NARICI
 
C’era una volta, più o meno giovedì scorso, un allegro elefante parlante che voleva diventare ricco. Si recò allora in città, andò da un mercante di avorio e gli disse: "Amico mercante, voglio diventare ricco, ma così ricco da poter diventare presidente del consiglio e fare le leggi che voglio io tutto il tempo, e se qualcuno mi dà contro dire che è anti-animalista e servo dei macellai. Puoi aiutarmi?" Il mercante lo guardò un momento, si fregò le mani, se le restituì (era un cleptomane autodafè) e disse: "Perdonami, amico elefante. Il titolo della fiaba non è forse ‘IL PRINCIPE CHE SAPEVA TROPPO E LA PRINCIPESSA CHE AMAVA LE NARICI’? Cosa c’entri tu con tutto ciò?" L’elefante rimase un attimo interdetto, poi scosse la testa e divorò il mercante; già che c’era, lo sostituì nel business dell’avorio (in realtà usava dei sassi, ma l’avorio nessuno sa cos’è) e, per soprammercato, ne sposò la moglie. Ebbero tre figli di cui, per questioni di stomaco delicato, non pubblichiamo le foto.
 
Buonanotte
Stefano
Annunci

3 Risposte to “Questo non è un titolo. E’ un sottile messaggio subliminale”

  1. emili.emily Says:

    Che bellisssima fiaba!!! Che arguto cantore che sei!  Animali spietati gli elefanti!
    emily

  2. chiara Says:

    penso che una persona con cosi tanta fantasia non la ho mai conosciuta in tutta la mia vita..ma le sogni di notte?chiara 

  3. Lorenza Says:

    si concordo pienamente con quello che ha detto la chiara: è pazzesco!! secondo me metti assieme i sogni di 4 giorni diversi con un po\’ di congiunzioni e poi scrivi tutto qui sul blog…
    ora mi gaso perchè il sesto senso mi dice che ho scoperto il tuo trucco!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: