Come costruire un partito politico con ideali, entusiasmo e 140 milioni di Euro

L’altra sera ero al ristorante con una mia amica e… Oh, scusate, non vi ho salutato! Perdonatemi, sono venuto meno al blogtiquette, il galateo dei blog! Perché hanno inventato un galateo dei blog, che mondo meraviglioso! Mi immagino la scena: cinque persone in una stanza, le magliette sporche di briciole di Pringles, e uno che fa:"Oh, ragazzi, lo Svarione degli anelli l’abbiamo visto già otto volte, i nostri blog li abbiamo già aggiornati… Che facciamo fino all’ora di cena?" E dal fondo della stanza:"Creiamo un galateo dei blog! La gente ne ha bisogno! Come ha fatto il mondo ad andare fino adesso senza il GALATEO DEI BLOG?" Applausi e redazione del galateo dei blog, che essendo una grandissima cazzata ha avuto ampio spazio sui giornali di tutto il mondo.
Comunque, siccome tengo al mio pubblico, ecco a voi alcune succose anticipazioni della versione Plus del galateo dei blog, in uscita nei prossimi giorni.
 
"…e se per caso ti trovi a dover stuprare una minorenne che hai adescato sul web grazie al tuo blog ricco di salace ironia non dimenticare mai di chiedere prima ‘per favore’…
…Nell’eventualità che tu voglia utilizzare il tuo blog per incitare le masse all’odio razziale o per organizzare gruppi terroristici contro la proliferazione della maionese, ricordati sempre di farlo utilizzando una punteggiatura corretta e, possibilmente, ricorrendo quando possibile al congiuntivo (EG:"Se non ci fosse stato il Duce a mettere a posto le abissine, il mondo oggi sarebbe molto peggiore")…
… Ma soprattutto, se intendi pubblicare foto compromettenti delle tue compagne di classe ubriache in gita scolastica fallo ma, per l’amor di Dio, mettile a una RISOLUZIONE DECENTE! Le avranno inventate per qualcosa, le macchine fotografiche digitali! Basta con quelle orrende e pixellose FOTO COL CELLULARE! Basta!"
 
Quindi, amici di DeadNature, ma soprattutto amiche di DeadNature, se avete un blog attenetevi a queste regole! Per chi sgarra, sono previste sanzioni gravissime: tra queste, la lettura forzata e continua del blog di Oliviero Diliberto. Tremo al solo pensiero.
 
Distintamente saluta
DeadNature
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: